Translate

PREFERITI ECOBIO/NATURALI/ MINERALI 2016: MAKE-UP

Dopo i preferiti 2016 viso, corpo e capelli, eccoci con il terzo appuntamento dedicato al gioco più bello e tra i più antichi del mondo: il MAKE-UP.
E cominciamo subito dalla mia più grande passione, il FONDOTINTA:

Tra i Best 2016 questo anno scelgo:
  • FONDOTINTA FLUIDO LIGHT DI BENECOS (click): piacevolissima scoperta e fondotinta che ho applicato in modo costante dal suo inizio fino alla sua fine, mi ha colpita perché di facile stesura, performante ed economico, tanto da invitarmi ad acquistarlo per la seconda volta. Questo fondotinta è adatto per più tipologie di pelle, solo in estate lo eviterei su una pelle che soffre molto di lucidità, in quanto è abbastanza corposo e il finish è leggermente luminoso, con lui  ho sempre sentito l'esigenza di opacizzarlo con la cipria, ma il risultato mi ha soddisfatta, viso curato senza nessun effetto mascherone: Consigliato- coprenza media.
  • FONDOTINTA FLUIDO ZUII MAKE UP: acquistato al cosmoprof mi ha conquistata per resa, tenuta, e per la vasta scelta di colori che non è facile trovare nel mondo ecobio. Formulazione perfetta, ma abbastanza ricca, mi sento di consigliarlo ad una pelle secca o secca/mista, per me perfetto per l'inverno, per l'estate tende a lucidarmi leggermente la zona T. Vi ho parlato di lui QUI
     
  • Poi una conferma, soprattutto adesso che ho avuto la possibilità di testarlo anche durante la stagione invernale, il PLURICITATO FONDOTINTA SUBLIME DI PUROBIO, adatto secondo me solo per una pelle mista e mista grassa, ha un finish completamente MAT e alta coprenza, la più alta che abbia mai trovato, fa l'effetto seconda pelle e regala un finish curato, ma anche abbastanza sofisticato. Il segreto per apprezzare questo fondo è applicarne pochissimo e un poco alla volta, se siete abituati a fondotinta cremosi, all'inizio vi deluderà perché richiede una stesura completamente diversa, è, infatti, ciò che più di lontano possiamo trovare da un composto cremoso, questo è asciutto e denso, quindi va steso con parsimonia, Superata questa difficoltà è il primo fondotinta ad avere prestanze altissime e simile come coprenza a quella dei fondotinta siliconici. Consigliato a chi ama un finish completamente MAT e trova corposi i composti più morbidi, sconsigliato a chi ha una pelle matura in quanto, di solito, sono da preferire texture meno asciutte. Se volete dedicherò a lui una recensione estesa.
BB CREAM

Da tempo avevo abbandonato qualunque tipo di BB CREAM, CC CREAM e chi più ne ha ne metta, mi sono dovuta ricredere al SANA 2016 (salone internazionale del biologico e del naturale che si svolge a Bologna) quando decisi di acquistare la BB CREAM DI VEG-UP, giovane azienda italiana, che da poco ha anche inserito tra le sue referenze una linea completa per la cura del viso. Questa BB CREAM a cui dedicherò una recensione estesa, si sposa perfettamente con la mia pelle mista, perché ha un composto morbido ma non grasso, anzi, si asciuga rapidamente e dopo pochi minuti non si sente più di averlo applicato. Qui il Finish non è MAT, ma leggermente luminoso, per chi non lo ama, basterà applicare della cipria per avere la giusta opacità che vi durerà per una intera giornata. La TEXTURE cremosa sprigiona pigmenti di colore man mano che l'andiamo a massaggiare, all'inizio sembrerà leggermente appiccicosa, poi invece aderisce perfettamente alla pelle senza depositarsi in modo non uniforme. La Coprenza è media, Consigliato a tutte le tipologie di pelle. Ve ne parlerò presto

COLORE 01

COLORE 01


CORRETTORE
Il correttore che mi ha colpita di più e che ho usato molto spesso è il SUBLIME CORRETTORE FLUIDO di  PUROBIO COLORE 03 insieme alla MATITA CORRETTIVA COLOR ARANCIO sempre dello stesso brand. Da solo il Sublime non riesce a mascherare interamente le mie occhiaie, applicandoci sotto la matita correttore arancio, riesce abbastanza bene nel suo intento. La matita, infatti, ha una texture molto morbida ed è altamente pigmentata, è proprio un arancione puro che sarebbe inutilizzabile da solo, ma è ideale per chi ha occhiaie violacee, dall'altra parte il fluido compensa il colore della matita e ha una texture più asciutta che impedisce ad esso di andare sulle pieghe dell'occhio. Questa combo mi piace perché insieme si ottiene un colore perfetto e le due texture si compensano, il fluido fissa lo stick e gli impedisce di migrare. Consigliato.

Nella foto vedrete anche la matita correttiva gialla, adatta per illuminare, questa mi è piaciuta meno in quanto la sua texture corposa la trovo troppo densa per essere applicata nelle zone come zigomi, centro del naso e della fronte, ma l'ho trovata abbastanza buona per illuminare la zona sotto l'arcata sopracciliare, o come base per gli ombretti.




CIPRIA

Come cipria scelgo LA BOHO COMPATTA NEL COLORE 01, adoro la sua texture impalpabile e il fatto che opacizzi senza creare nessun tipo di spessore, questa cipria assomiglia secondo me alla INDISSOLUBLE di PUROBIO, ma la sento ancora più leggera. Peccato che la confezione contiene poco prodotto, quindi si consuma con facilità. Adatta per tutte le tipologie di pelle, ma soprattutto per quelle miste e secche.  Quella che vedete in foto è la BEIGE CLAIR, ve ne parlai molto tempo fa qui



TERRA
Qui in verità non ho nessun prodotto TOP, purtroppo con le terre ecobio spesso trovo colori poco adatti al mio incarnato, io adoro i marroni freddi, e invece spesso mi ritrovo con terre o troppo aranciate o troppo gialle, ma non posso non citare la matita CONTOURMANIA di NEVE COSMETICS, che se non è adatta come bronzer, per scolpire invece i tratti del mio viso l'ho trovata pratica e funzionale. 

ILLUMINANTE
Non ne faccio un grandissimo uso, ma questo anno ho scoperto il MASTER MIXER di RMS BEAUTY, prodotto multi funzione, l'ho applicato sulle palpebre, come ombretto, come rossetto e si, anche per illuminare gli zigomi, mi piace il suo colore per nulla banale e la sua texture che si sfuma con facilità senza creare spessore e senza che diventi mai troppo vistoso.



BLUSH

Oltre ai sempre citati Blush di Benecos, ho utilizzato moltissimo il COMPATTO N.55 VIEUX ROSE di MISS W,  un bel rosa mat con leggerissimi micro-glitter visibili solo alla luce del giorno, si posa benissimo con la mia carnagione, è altamente pigmentato e ha una texture impalpabile e molto sottile. Grazie alla palette componibile del solito brand, è il blush che ho portato sempre in borsa con me, e con cui ho spesso ritoccato il mio viso color cadavere ^_^


EYELINER

Eye-liner di COULEUR CARAMEL, è perfetto sia per il pennellino, sottile e non troppo morbido, sia per il prodotto, un bel nero che nel giro di pochi minuti si opacizza totalmente e che mi resiste a lungo senza colare.



MASCARA
Sempre lui, cambio spesso perché sono una viziata, ma come mi infoltisce le ciglia lui, nessuno mai, parlo del MASCARA OCCHIONI di NEVE COSMETICS, ha come difetti che si secca con troppa velocità e che il colore nero non è troppo intenso, ma su di me funziona bene. Sconsigliato a chi ha ciglia corte e chiare.
OMBRETTI
Pur essendo completamente incapace di sfumare ombretti, devo dire che ce ne sono due che utilizzo abbastanza spesso, in genere il mio trucco consiste semplicemente in una matita nera sfumata nella parte esterna della palpebra mobile creando una V, ombretto chiaro al centro e vicino al condotto lacrimale, e tra la palpebra mobile e fissa sfumo due ombretti di NABLA: CARAMEL un colore caramello caldo completamente Mat (mi piace moltissimo) e CITY WOLF un tortora sempre mat, ma dal sottotono freddo.  E' giusto specificare che NABLA non è un brand naturale e tantomeno ecobio, ma alcuni dei suoi prodotti hanno INCI accettabili.

MATITA OCCHI NERA: Sempre lei la matita ultra pigmentata, morbida di UNE, difficile da reperire in italia, è il mio must have da anni, non ha una resistenza eccellente, ma non riesco a rinunciare al suo color carbone netto. Difetto è la forma della penna, essendo squadrata per appuntirla è una grandissima fatica e purtroppo non riesco più a trovarla, quindi dovrò riprendere con la sperimentazione.



MATITA LABBRA: La uso praticamente quotidianamente da molto tempo e l'adoro, parlo della PASTELLO LABBRA MARMOTTA di NEVE COSMETICS. E' bella sia usata da sola perché si crea un bel nude caldo per nulla banale, sia usata per contornare anche i rossetti più scuri, in tal caso, ovviamente, la copro interamente con il colore del rossetto per non creare stacchi.


ROSSETTI

  • INK POT di ILIA BEAUTY, tutti i rossetti di questo brand sono caratterizzati da una texture morbida, ma comunque gestibile, non migrano oltre i contorni delle labbra, ma è preferibile utilizzare una matita. La resistenza è media, ma su di me tutti i rossetti si comportano così, inoltre ho labbra sempre molto secche quindi evito i rossetti dalle texture troppo asciutte. INK POT è un viola audace che io adoro applicare su viso quasi struccato, e soprattutto solo su pelle chiarissima e non abbronzata, è particolare e grintoso.



  • Altro rossetto che adoro e di cui non riesco a fare a meno, rimanendo tra i viola, è il LIP TINT BELOVED di KJAER WEIS, qui siamo di fronte ad un rossetto modulabile, se picchiettato con le dita diventa importante, se steso con un pennellino assomiglia ad un lip gloss più pigmentato, ve ne parlai a lungo qui.




  • E infine scelgo NUDUS  con il suo bel rosso scuro, forte, e determinato, si chiama DIRTY DIANA, e come tutti , è realizzato interamente a mano e composto da 27 ingredienti naturali attivi. Mi piace perché è sufficientemente idratante, ma rimane sulle labbra opaco ed ha una discreta resistenza. Ve ne ho parlato qui.
.

SMALTI

Ebbene si, non rappresentano la mia passione semplicemente perché mi smangiucchio le unghie, lo so, bruttissima cosa soprattutto per una beauty blogger, ma come l'anno scorso, anche in questo inizio anno ho messo come buon proposito quello di smettere, incrociate tutto ciò che avete a portata di mano, perché per me sarebbe meraviglioso. Ma i miei piccoli piedi compensano la mia voglia di colorare e quindi vi citerò comunque gli smalti della TREAT COLLECTION, belli resistenti ed eleganti, il loro packaging è bello da esporre, e se il trucco è un gioco, mi piace giocare fino in fondo, immaginando le bottigliette come piccole pozioni da ammirare. Il colore più bello che ho è il RASPERY SORBET un bel rosso acceso chiaro che non passerà mai di moda. Vi parlai di lui qui.

E aggiungo le amatissime salviette leva smalto sempre di TREAT COLLECTION, in pratiche bustine, sono comode, efficaci, naturali e idratanti, cosa volere di più?
.

PENNELLI

Ve ne citerò solo uno, che è un recente acquisto e che uso moltissimo per il contouring, sfuma benissimo anche le terre in crema o in matita come quella di NEVE COSMETICS: si tratta del pennello di SEPHORA BLUSH CONTOURING N.75,  a sezione obliqua è composto da setole corte sintetiche della giusta densità, rimane sufficientemente compatto senza però risultare aggressivo sulla pelle, e permette di sfumare il bronzer in modo molto preciso. 
E con questo post posso definitivamente salutare il 2016, anno che non verrà da me ricordato per chissà cosa, ma sicuramente lo definirei un periodo di passaggio che sto vivendo anche adesso, sento voglia di cambiamenti, vedremo!




Nessun commento